giovedì 7 agosto 2014

45 ANNI DI MATRIMONIO MAMMA E PAPA'



Sicuramente saprete che i 45 anni di matrimonio sono chiamati anni di RUBINO e che il rubino è di colore ROSSO, quindi, per il pranzo dei miei genitori, quest'anno, tutto era in stile.

Come antipasto ho pensato di preparare crostini ai pomodorini che ho lavato e tagliato la mattina stessa, perchè, se lo fate il giono prima i pomodori si avvizziscono e perdono il loro gusto fresco.Con un cucchiaino li ho messi sopra i cristini e ho condito solo con un filo d'olio, senza sale o altro.

I bambini ne hanno mangiati tantissimi, per fortuna l'avevo previsto.

I

Un altro antipasto a cui ho pensato, dato il caldo e il periodo, è stato il popone con il proscitto, ma una fetta intera mi sembrava  troppa, così ho tagliato il popone a quadrotti, sbucciato e avvolto nel prosciutto crudo ed ho fermato il tutto con uno stecchino.

BUONISSIMOOOOO!!!!





Come primo ho preparato la pasta della ZIA MARIA, la chiamiamo SCARPARA e trovate la ricetta nel blog e, nonostante sia tanto piccante, ai bambini è piaciuta da morire, come sempre quando la faccio.Grazie ancora a mia zia Maria per avermi regalato la ricetta.








Ed eccoci alla torta.Devo dire che era favolosa, sia per il palato che per lo sguardo, voi che ne dite?
Ho fatto un pan di spagna con strati di crema e guarnito con le fragole.
Tenuto in frigo fino all'ultimo, è risultato davvero un dessert meraviglioso e rinfrescante.
Per mantenere la lucentezza delle fragole ho usato la gelatina spray che trovate al supermercato, è molto veloce e davvero comoda per tutte le occasioni in cui usate la frutta nei vostri dolci.


Nessun commento:

Posta un commento