mercoledì 21 novembre 2012

COME SECCARE LE ARANCE,LIMONI E POMPELMI

Per questo Natale, dal momento che avete ancora tempo, potete iniziare a seccare le fette delle arance, ma anche dei limoni e dei pompelmi e usarle sia per abbellire il vostro albero che per personalizzare i regali ai vostri amici.

E' un lavoro semplice, e quindi anche adatto da fare con i vostri figli e, in qualche modo è un'occasione per farli sentire importanti.
Ovviamente potreste anche comprarle già pronte, risparmiate tempo, ma la soddisfazione di dire L'HO FATTO IO non ha prezzo, credetemi.

I metodi che conosco  sono due, sta  a voi scegliere quello più adatto per la vostra famiglia e compatibile con il vostro tempo..

METODO 1

Lavate ed asciugate bene le arance e tagliatele a fette, tenendo presente che più la fetta è spessa, più tempo impiegherà per seccare.
Asciugate con carta assorbente le fette e posizionatele sulla griglia del forno spento ricoperta di carta forno.
Lasciate le fette per circa 3 ore a 100°, ma per non farle seccare troppo non chiudete completamente lo sportello del forno, così l'aria circola meglio.
Ogni tanto giratele delicatamente.

METODO 2

Lavate ed asciugate bene le arance e tagliatele a fette, come sopra indicato.
Posizionate su carta assorbente le fette e mettetele sul termosifone dove dovranno rimanere per almeno dieci giorni, girandole ogni tanto.

CONSIGLIO :

Con il metodo 2 le fette saranno più brillanti e non avranno il colore scuro che spesso vediamo in quelle che compriamo.

Una volta seccate le vostre arance, potete personalizzarle spruzzando sopra la lacca per capelli, un po' di colla vinilica e sbizzarrire la vostra fantasia o quella dei vostri bimbi magari con brillantini o fiocchi rossi.
Volendo, potete fare un piccolo foro in alto, mettere un nastro neutro o rosso e attaccare le vostre fettine all'albero di natale o ai vostri pacchi regalo.

Nessun commento:

Posta un commento