martedì 20 agosto 2013

ARISTA DA PIC NIC a prova di bambino



Quest'anno, per Ferragosto, abbiamo deciso di andare a fare un Pic Nic alla Doganaccia con gli amici e i loro bimbi, così, invece dei soliti panini, ognuno di noi ha  preparato qualcosa di buono per festeggiare.
Il mio compito era preparare un'ottima arista, un contorno e un dolce..
Ma per il momento vi parlerò solo della mia arista.

Fate un paio di fessure con il coltello nel pezzo della vostra arista e inserite uno spicchio d'aglio.
Poi fate un trito con la mezzaluna di :salvia, ramerino e origano, deve essere abbondante perchè deve ricoprire il vostro pezzo di carne.
Salate il pezzo di arista solo in superficie, sopra, sotto e lateralmente.
Mettete in una teglia da forno con un po' di olio.
Infornate a 180 per circa 30 minuti, poi controllate, in base alla potenza del vostro forno.




Spesso accade che, per non mettere troppo olio, si decida di aggiungere un po' di vino bianco che, anche se dovrebbe evaporare, a me non piace usare quando la carne deve essere mangiata dai bimbi, così aggiungo, a metà cottura, un po' di latte parzialmente scremato.
Nel caso il latte non vi piaccia, potete aggiungere un bicchiere di acqua calda.




Vi consiglio di preparare l'arista il giorno prima, poi al mattino del vostro PIC NIC, la togliete dal frigo, la tagliate fine e la conservate,con il suo sughetto,nei contenitori appositi dentro la borsa frigo.
Vi assicuro che anche a distanza di ore non perderà la sua bontà.


Nessun commento:

Posta un commento